LE SCUOLE VENEZIANE

Le confraternite religiose, chiamate SCUOLE a Venezia, costituivano un elemento peculiare del tessuto sociale veneziano. Le loro sedi – anch'esse denominate scuole – erano pensate come manifestazione tangibile del ruolo sociale che svolgevano. Ve ne proponiamo due, a breve distanza l'una dall'altra: quella di San Rocco e quella dei Carmini.

La prima, fondata nel '400, eresse nel corso del '500 la sua sede monumentale: Jacopo Tintoretto fu chiamato a realizzarne con stile vigoroso e drammatico la decorazione.

Nella non lontana Scuola dei Carmini, il linguaggio arioso e brillante di Gianbattista Tiepolo illustra i temi della devozione alla Madonna del Carmelo, capillarmente diffusa nella popolazione veneziana.

Dall'altra parte della città, nel sestiere di Castello, sono ubicate la Scuola Grande di San Marco e quella di San Giorgio degli Schiavoni: la prima, adiacente la basilica dei SS. Giovanni e Paolo, conserva nella sua splendida sede rinascimentale solo una parte dei dipinti che la decoravano - alcuni dei quali si possono ammirare nelle Gallerie dell'Accademia-; essa è arricchita anche dal prezioso museo della sanità veneziana. Con una breve e piacevole passeggiata si raggiunge la scuola dalmata di San Giorgio degli Schiavoni, che conserva ancora in situ gli straordinari cicli decorativi di Vittore Carpaccio.

1/8
Home

prenotazione

Per i gruppi è necessario effettuare la prenotazione delle "radio-guide", che permettono a tutti i clienti di poter seguire senza difficoltà le spiegazioni.

  • Wix Facebook page
  • Twitter App Icon
  • LinkedIn App Icon

© 2015-2019 Cooperativa Guide Turistiche di Venezia
Sede: Calle del Mondo Novo - Castello, 5786/A - 30122 Venezia (Ve) 
P. IVA:02542670274

solo-scritta-#EnjoyRespectVenezia.png